Set fotografico per neonati

La preparazione di un set fotografico per bambini è un momento importante per la buona riuscita dello shooting fotografico. Il fotografo professionista si preoccuperà di curare ogni singolo aspetto del set, in modo da renderlo accogliente, funzionale e con un tocco di vivacità.

Chi sceglie di eseguire uno shooting fotografico newborn?

Le figure principali che scelgono questo tipo di servizio sono proprio le future mamme accompagnate dai futuri papà, i quali hanno un solo desiderio regalare al proprio figlio/a il servizio fotografico newborn. Questo è da considerarsi come l’unico vero e proprio servizio fotografico che racconterà i primi giorni di vita del neonato.

In cosa si differenzia uno studio fotografico adattato per uno shooting newborn da uno classico?

La prima cosa che si nota, quando si porta il neonato per lo shooting nello studio del fotografo, è che viene utilizzato uno spazio ridotto della stanza. Qual è la motivazione? Viene utilizzato un spazio piccolo per offrire al bambino un ambiente adatto alla temperatura della stagione in cui si sta eseguendo lo shooting. La temperatura ideale per i neonati, per assicurare loro una situazione confortevole, nonostante indossino degli indumenti, non deve variare tra i 26 ed i 28 gradi.

Il secondo aspetto fondamentale è l’igiene dell’ambiente. Tutto ciò che entrerà in contatto con il neonato ovvero, l’ambiente, i tessuti, i props, i vestiti, dovrà essere costantemente igienizzato e sterilizzato. Così anche lo studio fotografico, in modo da essere un posto sicuro, pulito senza avere il timore che il proprio bambino appena nato possa ammalarsi o contrarre qualche virus. Ormai per una questione di sicurezza si riceve solo su appuntamento.

Quali sono gli elementi utilizzati per allestire al meglio il set fotografico?

Le fotografie realizzate per i neonati hanno una presenza sul set di alcuni elementi immancabili come ad esempio i beanbag e gli accessori.

Il beanbag viene acquistato proprio per realizzare degli scatti indimenticabili con i neonati appoggiati sopra, infatti viene utilizzato appositamente per questo tipo di fotografia. Durante lo shooting il neonato si poggia sui tessuti, precedentemente igienizzati, per questo è utile il beanbag in quanto risulta essere una struttura sicura e solida, da cui i neonati in posa non rischiano mai di cadere giù. È un sistema adattabile e pratico, utilizzato proprio per spostare il neonato senza infastidirlo. L’effetto fotografico sarà di sicuro successo.

Gli accessori sono fondamentali per uno shooting unico e indimenticabile.

Quali sono i props, così anche chiamati, più utilizzati su un set fotografico?

Le ceste, dei piccolissimi lettini, tinozze, secchi, dei tappeti anallergici, tutti questi elementi sono comodamente posizionati su fondali fotografici precedentemente allestiti con cura o su delle piattaforme di legno. Ovviamente ogni set viene allestito per la totale sicurezza del bambino. Tutti gli accessori su cui il bambino sarà comodamente coricato, saranno sempre rivestiti con coperte o altri tessuti in modo che il neonato sia poggiato sul morbido e su tessuti che non creano prurito o fastidio.

Perché è fondamentale affidarsi a un fotografo professionista per uno shooting fotografico newborn?

Le prime tre motivazioni che spingono i genitori ad effettuare un servizio fotografico newborn in uno studio fotografico sono: igiene, sicurezza e rispetto per la privacy del neonato e delle famiglie. Senza trascurare l’importanza di trovare un ambiente in cui la neomamma si possa sentire a suo agio nell’allattare il piccolo/a, o cambiarlo al bisogno.

In questo articolo abbiamo visto l’importanza di un set fotografico per neonati.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social.